fbpx

10 Febbraio, 2020

Regole per una pelle perfetta tutti i giorni

Oggi, per molte donne è importante apparire giovani e belle e per farlo si affidano soprattutto al make up che, durante gli ultimi anni, ha fatto passi da gigante. Tuttavia, spesso si trascura il fatto che alla base di un bel trucco c’è una pelle sana.

Il benessere della propria pelle è essenziale per far sì che il trucco che vi applichiamo possa esprimersi al massimo e valorizzare le nostre linee. Se non ci prendiamo cura della pelle del nostro viso, infatti, andremo incontro a irrimediabili danni come la disidratazione, le rughe, le impurità e la pelle asfittica. Per evitare che accada, bastano poche e semplici regole e l’utilizzo dei prodotti giusti, come i cosmetici naturali.

Come prendersi cura della propria pelle

Tra i consigli di bellezza più importanti, prendersi cura della propria pelle deve essere uno dei pensieri principali di ogni donna. Una pelle sana, infatti, è in grado di esaltare le linee del volto e di ottimizzare al massimo la resa del trucco. Per ottenere questo risultato non c’è bisogno di chissà quale prodotto, basta affidarsi alla cosmesi naturale, a partire da un buon latte detergente. Utilizzarlo con regolarità, anche quando non ci si trucca, permette alla pelle di ripulirsi e disintossicarsi dallo smog che respiriamo fuori casa, ma bisogna sceglierlo con attenzione, in base al proprio tipo di pelle. In commercio, infatti, ne esistono di tanti tipi, per le pelli secche, per quelle sensibili o anti-età; l’importante è utilizzarlo sia la mattina appena alzati che la sera prima di andare a dormire.

Il secondo step è mantenere la pelle sempre idratata e nutrita e questo si può fare sfruttando le proprietà di una crema visto naturale che va messa sempre, tutti i giorni, in modo tale da rendere la pelle soda, elastica e compatta. Anche in questo caso, la scelta è vasta e si può trovare quella più idonea alle caratteristiche della propria pelle. Una crema viso va applicata sia la mattina che la sera, tutti i giorni: nel primo caso, utilizzando quella “da giorno”, che risulta più leggera e quindi si assorbe prima, permettendovi di non perdere troppo tempo; nel secondo, invece, si deve usare la classica crema da notte, caratterizzata da una formula più ricca.

Una volta alla settimana, invece, sarebbe importante passare sulla propria pelle un prodotto esfoliante, in modo tale da purificarla e rinnovarla, rimuovendo, nello stesso tempo, le cellule morte. Più raramente vanno utilizzate le maschere, da scegliere sempre in base alle caratteristiche della propria pelle. Ne esistono di nutrienti, idratanti, detossinanti od ossigenanti: la maschera va tenuta per circa quindici minuti, per poi rimuoverla delicatamente con una velina, risciacquando il viso. Infine, va applicata la crema.

Durante i cambi di stagione la nostra pelle soffre, per cui è consigliabile attuare delle cure più intensive durante questi periodi. Una di queste potrebbe essere l’applicazione di un siero specifico (ne esistono all’acido ialuronico o al retinolo), a cui far seguire sempre l’utilizzo della crema. In questo modo, la pelle viene nutrita e idratata ancora più intensamente, potendo affrontare i cambiamenti climatici. Infine, maggiormente durante l’estate ,ma non solo, bisogna proteggere la nostra pelle dal sole, in modo tale da evitare macchie o scottature e, per questo, basta affidarsi a una delle tante creme con protezione almeno 25 o ai cosiddetti “fondotinta con filtri solari”.

SCOPRI I NOSTRI PRODOTTI